Trovata la reliquia del Papa

Pubblicato: 1 febbraio 2014 in Attualità

Ritrovata la reliquia di Papa Wojtyla. Dopo il fermo degli autori del furto, tre ragazzi denunciati a piede libero,  e il ritrovamento della teca in ferro in cui era conservata la stoffa con il sangue del Papa, ieri sera è stata ritrovata anche buona parte della reliquia vera e propria. Il furto era avvenuto nella notte fra sabato e domenica nel piccolo santuario di San Pietro della Jenca, vicino a L’Aquila. La reliquia consiste in un piccolo lembo di tessuto intriso di sangue del Pontefice, raccolto dopo il famoso attentato in piazza San Pietro nel 1980. 

Inizialmente gli investigatori avevano brancolato nel buio. Che interesse poteva suscitare nei ladri quella reliquia custodita in una teca, di nessun valore artistico? Fra le ipotesi si era fatta largo anche la pista satanica, visto che per i cultori di Lucifero il 1 febbraio cade il Capodanno di Satana.

I carabinieri per 6 giorni avevano perlustrato palmo a palmo la zona del Gran Sasso, fino a individuare in tre ragazzi del posto gli autori del furto. Quasi subito era stata ritrovata la teca. Della reliquia, però, nessuna traccia. Ieri si sono finalmente concluse le ricerche. Era stata abbandonata nel garage di uno dei tre giovani, convinti che quel lembo di stoffa non avesse nessun valore. La reliquia è stata ricostruita dal vescovo ausiliario de L’Aquila, Giovanni D’Ercole, secondo il quale mancano solo alcuni filamenti.  Da fonti della curia si apprende che il simulacro religioso, però, potrebbe non tornare nel santuario in quell’area della montagna del Gran Sasso cara a Giovanni Paolo II.  Attualmente il santuario, infatti, è totalmente incustodito.  “Speriamo che la ricostruzione della reliquia spezzettata – ha dichiarato il vescovo  – sia un segno per la ricostruzione della città in frantumi dopo il terremoto del 6 aprile 2009”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...