Un italiano su 2 mangia il pane del giorno prima

Pubblicato: 16 gennaio 2014 in Attualità

“Il pane non si butta, è peccato!”, si diceva un tempo. Ed ecco qua, il detto è più che mai attuale.  Piu’ di quattro italiani su dieci (42 per cento) oggi mangiano il pane avanzato dal giorno prima, con una  tendenza che fa segnare nel 2013 il record nel taglio agli sprechi alimentari dall’inizio della crisi.

Appena una minoranza del 2 per cento butta il pane superfluo. Ma il resto lo utilizza. Diverse sono le tecniche utilizzate per evitare quello che una volta veniva considerato un vero sacrilegio: il 44 per cento degli italiani lo surgela, il 43 per cento lo grattugia, il 22 per cento lo dà da mangiare agli animali. Solo nel 5 per cento delle famiglie il pane non avanza mai; ovvero, viene consumato in giornata oppure  viene buttato. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sugli effetti della crisi a tavola.

Sono ben il 24 per cento gli italiani  – precisa la Coldiretti – che utilizzano il pane raffermo per la preparazione di particolari ricette, che vengono spesso dalla tradizione contadina. Quali? C’è solo l’imbarazzo della scelta. Con il pane secco si può fare la bruschetta, tostata in forno, e poi condita con pomodoro, mozzarella e rucola, da mangiare come antipasto. Oppure le friselle. Tagliato a tocchetti, invece, ci si possono fare dei gustosi crostini aromatizzati tostati al forno per pochi minuti. E se proprio non viene nessun’altra idea, si può grattugiare e conservare in un vasetto di vetro. “Con la fame, il pane duro si ammorbidisce” dice un antico proverbio.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...