Schumacher, un testamento da 900 milioni

Pubblicato: 15 gennaio 2014 in Attualità

Schumacher, ormai nessuno più nasconde la gravità della situazione. Tanto che girano indiscrezioni sul testamento del campione. I medici continuano a monitorare lo stato del paziente eseguendo test specifici per capire il grado di funzionalità del cervello. La situazione è davvero critica, ma i tifosi non gettano la spugna. L’ultimo bollettino sulle condizioni dell’ex ferrarista risale ad una settimana fa, all’8 gennaio, quando anche il procuratore di Albertville – Patrick Quincy – ha rilasciato una dichiarazione alla stampa in merito alle dinamiche dell’incidente. Secondo Quincy, il 29 dicembre scorso, Michael Schumacher stava deliberatamente sciando tra due piste e ha urtato violentemente la testa contro una roccia. “La velocità non era eccessiva, ma resta un elemento di secondaria importanza” ha aggiunto Quincy.

Purtroppo dietro questa tragica vicenda, si affollano impostori e sciacalli. Il 7 volte campione del mondo aveva una telecamerina sul casco che ha ripreso la caduta. Da quando si è diffusa la notizia, in rete è caccia al filmato, sebbene non ve ne sia alcuna traccia perché è in mano alla Procura di Albertville. Su Facebook, però, è apparso un post di un presunto video esclusivo dell’incidente. E sono moltissimi gli utenti che per curiosità morbosa stanno cliccando sull’immagine. Purtroppo si tratta di una trappola davvero pericolosa. Il post, infatti, rimanda a un’altra pagina e chiede di installare un video player per poter accedere alle immagini. Dentro però  nasconde un potentissimo virus trojan, che solo pochissimi anti-virus possono bloccare e dagli effetti devastanti per i computer.

Venendo infine al testamento di Schumi, il Daily Mail ha rivelato che il pilota dei record avrebbe fatto testamento già tre anni fa. La cifra, a quanto scrive il quotidiano, è da capogiro: 750 milioni di sterline, pari a circa 900 milioni di euro. A questa cifra va aggiunto un grosso parco macchine e numerose proprietà immobiliari. L’articolo è stato pubblicato anche su ScelgoNews.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...