Dalla Bolivia alla Cina, le strade più a rischio del pianeta

Pubblicato: 7 gennaio 2014 in Attualità

Tibet Highway, Cina

Vi siete mai chiesti quali sono le strade più pericolose del mondo? Noi abbiamo fatto una rapida carrellata in giro qua e là sul web. Il risultato sono foto e video mozzafiato. Ci vuole un certo coraggio per prendere un’auto, una moto o un autobus e percorrere una di queste strade. Passi carrai a zig zag, carreggiate che attraversano l’oceano, tunnel da brivido.

L’Huffington Post pubblica le immagini della Sichuan-Tibet Highway in Cina, quasi 2.500 chilometri di tornanti, con un ponte che attraversa il fiume Nujiang, considerato il più pericoloso del mondo per via dei venti che lo colpiscono a 40 km orari, e che si affaccia su uno strapiombo di acque turbolente.

Bellissima, ma pericolosissima, secondo Virgilio.viaggi, è la Atlantic Ocean Road, in Norvegia. Una strada lunga 8 Km che si avventura direttamente sull’oceano, costruita su un arcipelago di isole collegate da viadotti e da 12 ponti, spesso colpita da violente mareggiate gelide provenienti dall’Atlantico.

Difficilissimo uscire indenni anche dalla James W. Dalton Highway, conosciuta come Alaska Route 11, che attraversa l’intero Stato dell’Alaska, negli Stati Uniti. E’ lunga 666 chilometri ed è una delle strade più isolate degli Stati Uniti. A bordo dell’auto, consiglia Virgilio.viaggi,  è meglio avere una ricetrasmittente, in quanto lungo tutto il percorso non ci sono collegamenti telefonici  né connessioni a Internet e si incontrano solo 3 villaggi per complessivi 60 abitanti. D’estate c’è il rischio di dovere affrontare anche dei guadi, e occorre munirsi di ruote speciali.

El Camino de la Muerte, Bolivia

Abituati alle comode strade di città,  non possiamo capire quanto certi tragitti possano essere realmente rischiosi. Lo sanno molto bene invece gli abitanti della piccola città boliviana di Coroico che, come racconta Viaggi BeFan, per tornare a casa dalla capitale La Paz, devono percorrere la North Yungas Road, anche detta “El Camino de la Muerte” (Strada della Morte). Un percorso che si snoda lungo il versante della montagna, a picco su uno strapiombo e senza neanche un guard rail di protezione. Il soprannome di  ‘Strada della morte’ deriva dal fatto che ogni anno ci muoiono da 200 a 300 persone. Le immagini sono realmente da brivido.

Lo stesso vale per coloro che, ogni giorno, si trovano a percorrere il Tunnel di Guoliang, in Cina, una pericolosissima strada scavata in una parete rocciosa,

Tunnel di Guolang

che attraversa le montagne di Taihang, l’unica che permette agli abitanti di essere in collegamento con il mondo. Questo percorso è chiamato anche “la strada che non ammette errori”. Inutile chiedersi perchè.

Ma anche l’Italia trova posto in questo elenco. Fra le strade più pericolose del mondo, infatti, figura il Passo dello Stelvio, che collega Bormio e la Valtellina con la Val Venosta. E’  il valico automobilistico più alto d’Italia,  che conta ben 48 tornanti sul versante  altoatesino e 36 su quello lombardo.

Le ultimi immagini che vi mostriamo sono della Madagascar Road,  una strada terribile per via dei ponti pericolanti e del fango nella stagione delle piogge, ma è l’unica che attraversa il Madagascar.

Madagascar Road

La classifica delle 10 strade più pericolose al mondo:  
1. Death road in Bolivia 
2. Tunnel di Guaoliang, in Cina 
3. Sichuan-Tibet Highway, Cina 
4. Dalton Highway, Alaska
 5. Trollstigen Norvegia
6. Passo dello Stelvio, Italia
7. Dades Gorge, Marocco
8. South Dakota Highway 87, USA
9. The Atlantic Ocean Road, Norvegia
10. Madagascar road
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...