Esquilino, corteo di protesta sui Fori

Pubblicato: 22 ottobre 2013 in Attualità

Quante spine per Marino!  Giovedì sfilerà un corteo “contro la finta pedonalizzazione dei Fori Imperiali che sta mettendo in ginocchio residenti, commercianti e lavoratori”. Ad organizzare la manifestazione sono il Comitato difesa Esquilino-Monti e il comitato Difesa via Labicana-Celio. Il raduno è fissato alle h 17, il corteo sfilerà  fra via Merulana e via Labicana.   “Chiederemo al Sindaco Marino di annullare questo progetto che sta provocando troppi danni alla comunità” afferma  il presidente del Comitato Difesa Esquilino-Monti, Augusto Caratelli. Alla protesta aderiscono  undici tra associazioni e comitati residenti.

Da questa notte il Comune ha avviato la rimozione del new jersey installato lungo via Labicana. Le barriere di cemento saranno sostituite da cordoli in granito come prescritto dalla Soprintendenza ai beni ambientali e archeologici. Per i comitati che hanno organizzato la protesta, tuttavia, si tratta di una misura poco significativa: “E’ un po’ poco rispetto ai gravi problemi che attanagliano i rioni Esquilino e Monti” afferma Caratelli. Ma quali sono le richieste avanzate al sindaco dai comitati? Ecco le principali:   ripristino dei parcheggi a spina su via Merulana; inversione della viabilità su via Labicana con ripristino dei cassonetti dell’immondizia erroneamente posizionati sul marciapiede (vietato); ripristino dei parcheggi su Via Labicana; ripristino svolta a sinistra verso rione Celio su via Labicana e apertura parcheggio di scambio all’interno della caserma abbandonata in via Labicana. Altrimenti il Sindaco Marino prenda atto del fallimento della pedonalizzazione dei fori, dicono i comitati.  E adesso si fanno sentire anche i ciclisti di RomaBici: “Avevamo chiesto al Sindaco una pista ciclabile in via Labicana, non ne abbiamo saputo più niente”. Un’altra spina per Marino! Sfileranno anche loro?

Da lunedì 28 ottobre, intanto, si accenderà l’occhio elettronico ai varchi di via dei Fori Imperiali. Finora a sorvegliare il divieto di transito per auto e moto private sono stati i presidi fissi dei vigili urbani. Le telecamere, fa sapere il Comune, verranno installate una all’altezza di piazza del Colosseo e una su Largo Corrado Ricci.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...