Sacro Gra vince il Leone d’Oro

Pubblicato: 9 settembre 2013 in Attualità

Desta una certa sorpresa l’assegnazione del Leone d’Oro di Venezia, il premio più importante e prestigioso del Festival, alla pellicola “Sacro Gra” di Gianfranco Rosi. Il film è interamente ambientato sul Grande Raccordo Anulare di Roma, che con i suoi 68 Km è la più estesa autostrada urbana italiana. Per  sei mesi il regista ha percorso più volte l’autostrada, concentrando l’interesse verso l’ambiente, fisico e umano, toccato da vicino dal Raccordo. Ne è venuto fuori  un docu-film, sette storie ambientate tra ville, casette sul fiume e campagne.  C’è un palmologo che dichiara guerra al punteruolo rosso, una troupe impegnata a realizzare un foto-romanzo, un pescatore con la compagna ucraina… Per chi abita a Roma vale la pena andarlo a vedere. L’uscita in sala è prevista il 26 settembre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...