Nasce il comitato Trappola per Fori

Pubblicato: 30 luglio 2013 in Attualità

Dal 3 agosto via dei Fori Imperiali sarà chiusa al traffico privato. La rivoluzione avviata dal sindaco di Roma Ignazio Marino procede a tamburo battente. Ma intanto cresce anche il comitato del No. Contro la pedonalizzazione dei Fori Imperiali sono  scesi in campo per ora Monti Esquilino per la rinascita, via Merulana per l’Esquilino, Tiberina, Archeoclub, Amici del parco, Domus romana, Roma caput mundi, l’associazione Roma Tiberina, Cyrano Monti, l’associazione Amici del parco, il comitato residenti San Martino ai Monti, il comitato residenti via Giolitti, il comitato residenti la Polveriera, il comitato residenti Santa Maria Maggiore, il comitato residenti Celio, il comitato commercianti e residenti via Labicana, il comitato residenti Santa Croce, il comitato residenti piazza Dante.

Insieme hanno dato vita al Comitato “Trappola per Fori”. E proprio oggi hanno dato appuntamento alle h 12 alla gelateria Ornelli in via Merulana, dove avvieranno una raccolta firme per chiedere un referendum tra i residenti e commercianti del I municipio. Gli incassi sono gia piu che dimezzati dall’inizio dei lavori per la pedonalizzazione , accusano i commercianti di via Labicana. Tavoli semivuoti anche nel week-end in bar e ristoranti.

Ma il sindaco Marino non cede di un millimetro: indietro non si torna. La nuova viabilità, e dunque il divieto alle auto private, scatterà sabato 3 agosto alle 5.30.

commenti
  1. costanza A. de R. scrive:

    Marino sta facendo quello che gli altri sindaci non sono riusciti a fare: smantellare via dei Fori Imperiali….troppi ricordi legati a quella strada. Per il momento la pedonalizzazione, in un secondo tempo lo smantellamento con la scusa di riunire i fori. Aspetto di vedere cosa succederà quando il traffico non sarà più estivo, gli ingorghi e il caos che regnerà sovrano in una zona che gia ne aveva in abbondanza. Quello che non accetto è l’indignazione di quelli che lo hanno votato, devono accettare senza discutere, le sue intenzioni erano chiare, adesso ne subiscano in silenzio le conseguenze, conseguenze che purtroppo pagheranno anche chi non lo ha votato, ma che avrà il diritto di mandarlo a fare……!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...