Giunta Marino…la Bonaccorsi dice no

Pubblicato: 24 giugno 2013 in Attualità, Politica

Tutto da rifare. La deputata Raffaella Bonaccorsi, romana e renziana, ci ha messo qualche ora, ma alla fine ha deciso. Ed è stato un no. Non entrerà nella giunta Marino. Questa mattina mancava solo il sì della Bonaccorsi per dare il via alla giunta. Le altre caselle, infatti, erano più o meno tutte al loro posto. Perlomeno le più importanti.

Secondo gli ultimi accordi, infatti, la Cultura andrà a Flavia Barca, l’Urbanistica a Marina Dragotto. Ritagliato su misura per Luca Pancalli il nuovo assessorato dedicato agli Stili di vita e Sport. Al Pd toccheranno 4 assessorati: Lavori pubblici e periferie  (Paolo Masini), Casa e Patrimonio (Daniele Ozzimo), Ambiente (Estella Marino), più un quarto (il Turismo?) ancora da decidere. Quest’ultimo assessorato era stato proposto proprio a Raffaella Bonaccorsi,  che per accettare avrebbe dovuto dimettersi dalla Camera. In ogni caso, però, per farlo voleva per sè anche la carica di vicesindaco. A Sel invece andrà con ogni probabilità un altro assessorato-chiave, quello del Bilancio, destinato nelle intenzioni a Luigi Nieri. I vendoliani  però questa mattina rivendicavano anche loro la poltrona di vicesindaco. Il nodo gordiano era questo. A tagliarlo ci ha pensato la Bonaccorsi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...