Bittarelli: “Mai più con Alemanno!”

Pubblicato: 9 maggio 2013 in Attualità

I tassisti mollano il sindaco: “Mai più con Alemanno! Non lo voteremo neppure sotto tortura!”. Parole forti, che non lasciano spazio a dubbi o ripensamenti. A dirlo con voce forte e chiara è Loreno Bittarelli, presidente e fondatore della cooperativa 3570, la più importante centrale di radiotaxi d’Europa.   Il 3570  conta nella capitale non meno di 1 milione e mezzo di passeggeri al giorno, con uno scambio quotidiano di notizie, sensazioni, umori con l’elettorato. Ed esercita una sorta di tacita  leadership su tutta la categoria. Circa 7.800 tassisti, con seguito di parenti stretti, cognati, cugini, amici, simpatizzanti. Il voltafaccia per Alemanno, in piena campagna elettorale, è un colpo durissimo.

Bittarelli non ha dubbi: “Noi abbiamo fatto moltissimo per lui, abbiamo creduto per cinque anni alle sue promesse.  Adesso basta!  Questa volta non solo non lo voteremo. Ma faremo di tutto per porre fine alla sua amministrazione”.

Eppure lei è stato per anni un esponente di primo piano del centro-destra. “Eh sì, nel ’97 abbiamo dato una grossa mano a Borghini, contro Rutelli. Borghini era uno in gamba!”.

E adesso? Appena 3 mesi fa si è candidato alla Camera con Giorgia Meloni. Perchè ora volta le spalle alla coalizione di Alemanno?  “Perchè il bilancio di questi 5 anni è pari a zero. I problemi di viabilità si sono aggravati. Bisognava risolvere la questione degli Ncc, una situazione allucinante, che in tutto il mondo si verifica solo a Roma, dove girano 4-5mila auto a noleggio con licenza di fuori città. Ma sugli Ncc non è stato fatto niente. Altro problema, la sicurezza. La sera non si contano le aggressioni, basta un taglierino puntato alla gola del conducente. La sicurezza era un altro cavallo di battaglia di Alemanno. Anche qui non è stato fatto niente”.

Tutti  problemi che per la verità ha lasciato a Roma in eredità il centro-sinistra… “E  noi speravamo che con Alemanno si potessero risolvere. Invece…Non pretendevamo miracoli, ma alla fine si è fatto peggio di prima. Si invocava la legalità. E’ arrivata Parentopoli,  le inchieste giudiziarie…”.

In campagna elettorale lei è sceso in campo per Alfio Marchini. Un imprenditore, un indipendente  che sta raccogliendo l’appoggio dei delusi, dal Pdl all’Udc. Come mai?  “Le alternative quali sono? Marino? Io sinceramente ho l’impressione che non lo voteranno neppure gli elettori del suo partito. I Cinque Stelle? Posso capire il voto di protesta, anche io provo un sentimento di rabbia verso la casta politica, ma i grillini finora non hanno combinato granchè. Hanno eletto un esercito di 160 parlamentari, che però non sanno proporre nulla di costruttivo per il nostro paese”.

Quindi resta Marchini…. “Secondo noi è l’unica alternativa valida e possibile. Lui fra l’altro è umbro come me, ci conosciamo bene. In Umbria siamo gente per bene, onesta, siamo abituati ad alzarci la mattina presto e lavorare fino a sera tardi. I risultati si ottengono così e non con gli impicci”.

Ha letto i sondaggi di Swg su “La Repubblica”? Danno Marino con percentuali fra il 34 e il 37%, Alemanno fra il 28 e il 31%, e Marchini fermo al 6-7%…. ”Ma quello è un sondaggio commissionato dallo staff dello stesso Marino. Io ne ho un altro, l’ultimo di Spincon. E dà Marchini al 12%. E’ l’unico candidato  in continua ascesa, è partito dal 4% e cresce giorno dopo giorno. Gli altri no. Vedremo alla fine”.

commenti
  1. costanza afan de rivera scrive:

    purtroppo non dice che la verità, ma il voto a Marchini…..bè ancora più a sinistra del fasullo Marini! Insisterei con Alemanno, il danno minore!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...