Elezioni Coni, Malagò: “Ho i numeri per vincere”

Pubblicato: 14 febbraio 2013 in Attualità

Ancora pochi giorni nella corsa per la presidenza del Comitato Olimpico Italiano. La sfida fra Giovanni Malagò e il segretario generale uscente del Coni, Raffaele Pagnozzi, si deciderà il 19 febbraio. A 38 voti si va in pareggio, con 39 o più si vince. In parecchi,  a cominciare dal presidente uscente, Gianni Petrucci, danno per certa la vittoria di Pagnozzi.

“Forse avrà ragione lui – replica Malagò –  Io però dico che la partita c’e’ tutta e che penso di vincerla. E poi è strano che, pur essendo così sicuri, ci sia questo spiegamento di forze mostruoso di riservisti e pretoriani. Chi lavora al Coni fa campagna elettorale, io non lo trovo nè giusto nè corretto. E’ legittimo tifare per Pagnozzi ma prendetevi un’aspettativa di mesi e poi rientrate al Coni, come fa una persona per bene. Queste persone sono dipendenti dello Stato, pagati con i soldi dei contribuenti. E’ un discorso etico, non si puo’ fare”.

Malagò, presidente del Circolo canottieri Aniene, pochi giorni fa ha presentato alla stampa i primi nomi della “squadra” che, in caso di vittoria, faranno parte della sua “giunta”. Fra questi la campionessa Alessandra Sensini, medaglia d’oro olimpica nel windsurf a Sydney 2000 e campionessa mondiale nel 2000, 2004 e 2006, e Paolo Vaccari, 65 presenze nella nazionale di Rugby. Fra i fedelissimi anche Giuseppe Abbagnale, presidente della Federazione Canottaggio.

Su YouTube la nostra intervista in esclusiva alla Sensini   www.youtube.com/watch?v=9bvIJ_b8MZA  e una sintesi della conferenza stampa di Malagò   www.youtube.com/watch?v=Y94oX5RA4nQ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...