Spendiamo 1 milione al giorno per le alluvioni

Pubblicato: 3 dicembre 2012 in Attualità

https://i0.wp.com/www.blogsicilia.it/wp-content/uploads/Giampilieri-470x352.jpgPer riparare i danni del maltempo, – nubifragi, alluvioni, frane – in Italia spendiamo un milione di euro al giorno. Appena pochi spiccioli toccano invece alla prevenzione. E’ quanto emerge dal dossier sui Costi del rischio idrogeologico  presentato oggi da Legambiente.

Anche nelle ultime settimane nubifragi e piogge intense, specie in alcune regioni, hanno portato a veri e propri disastri ambientali.  Solo nell’ultimo triennio –  dalla colata di fango in località Giampilieri, Messina, ottobre 2009, fino a giugno 2012 – lo Stato ha stanziato più di un miliardo. Esattamente 1.037.975 euro.

Ma per la prevenzione, per i Piani di riassetto delle Autorità di bacino, sottolinea l’associazione ambientalista, sono stati stanziati solo 2 miliardi di euro in 10 anni. Di questi, effettivamente erogati appena 178 milioni. Insomma, lo Stato preferisce chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati. E spende, al tirar delle somme, cifre molto più elevate a cose fatte, piuttosto che intervenire per tempo.

Per le emergenze degli ultimi 3 anni,  il 60% delle risorse è andato a  Sicilia (290 milioni) e Veneto (300 milioni). Poco e niente è toccato invece al Lazio. Da noi siamo più al sicuro? Niente affatto. Anche il Lazio è una regione fragile: il 98, 4% dei Comuni è a rischio idrogeologico. Solo nel Comune di Roma ci sono ben 552 ettari classificati dal Ministero dell’Ambiente “a rischio idrogeologico molto elevato”, in particolare quelli ricadenti nel bacino del Tevere, le aree golenali dell’Aniene e  in prossimità della foce del Tevere. Il 7,6% del territorio del  Lazio  è classificato “ad  alta criticità idrogeologica”. I soldi? Solo per il Tevere servirebbero 1,7 miliardi, rimarca Legambiente. Il futuro? Tocchiamo ferro. https://i2.wp.com/i153.photobucket.com/albums/s225/fabri64/Roma%20-%20piena%20del%20Tevere/DSC_0300.jpg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...