Sos sanità, manifestazione di 40 associazioni l’11 dicembre

Pubblicato: 28 novembre 2012 in Attualità

Sos nella sanita’ pubblica del Lazio. Una quarantina di associazioni e sindacati  si sono unite per denunciare l’imminente collasso della sanità regionale e hanno sottoscritto un appello alle massime autorita’  in cui definiscono “a rischio” perfino i Lea, i Livelli essenziali di assistenza.

Contro i “tagli lineari”  annunciati dal commissario governativo Enrico Bondi, ribaditi in più occasioni, è stata decisa una manifestazione unitaria sotto la Regione Lazio l’11 dicembre. Nel documento dure critiche al commissario  Bondi. A sottoscriverlo tutte le categorie sindacali del comparto sanità, e in più Confsalute-Confcommercio Roma, Federlazio Salute, Tribunale dei diritti del medico, Unindustria sanità. “I posti letto che Bondi vorrebbe tagliare sono 964, salterebbero anche migliaia di posti di lavoro” afferma Gianni Nigro, della Fp Cgil. Nel piano Bondi è prevista la chiusura di 4 ospedali: San Filippo Neri, Cto, Oftalmico e Forlanini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...