Primarie, “al ballottaggio si riparte da capo”

Pubblicato: 26 novembre 2012 in Attualità

Pier Luigi Bersani al 44,9% e Matteo Renzi al 35,5%. Queste le percentuali ottenute al primo turno delle primarie del centro-sinistra dai due candidati che si sfideranno al ballottaggio di domenica prossima, secondo i risultati ufficiosi diffusi dagli organizzatori. I voti validi sono stati oltre 3,1 milioni. Il leader di Sel, Nichi Vendola ha ottenuto il 15,6%.

Anche a Roma il distacco fra Bersani e Renzi si sarebbe attestato all’incirca sull’8%, con il primo al 44,33% e il secondo al 36,29%. Ma si tratta di dati ancora largamente provvisori, nella capitale la macchina organizzativa batte i colpi. Le sezioni scrutinate in città fino a ieri notte erano meno della metà del totale.

“I risultati sono molto positivi, ora bisogna andare a convincere i delusi del centrodestra, che possono essere coinvolti da noi” afferma Renzi: “Ma quando fai i ballottaggi riparti da capo. Quanto ai voti di Sel,  do per assodato che Vendola scelga Bersani, non ho dubbi su questo”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...