Proprietari di barche di lusso, pagavano canoni da fame nelle case dell’Ater

Pubblicato: 8 novembre 2012 in Attualità

“Uno fa l’imprenditore edile, ha una barca a motore ma vive in una casa popolare in un quartiere centrale di Roma pagando un canone di 280 euro. Nel 2009 ha dichiarato all’Ater un reddito di 11.015 euro, rispetto ai 100.342 risultante all’Agenzia delle Entrate nello stesso anno e ai 94.182 nel 2010”.

E’ il caso piu’ eclatante  di 24 non aventi diritto emersi a seguito di un’indagine della Guardia di Finanza di Roma, attivata in seguito a un esposto dell’Ater di Roma alla Procura della Repubblica. Ne ha dato notizia poche ore fa l’agenzia giornalistica Dire.

In quasi la meta’ dei casi gli assegnatari arrivavano addirittura a denunciare all’Ater reddito zero e invece erano anche titolari di partite Iva e nella gran parte avevano comprato fabbricati e/o azioni, o aperto ricche attivita’ commerciali. Oppure avevano acceso un mutuo per la prima casa. Addirittura 13 su 24 sono risultati proprietari di un immobile. Cosa vietatissima per avere diritto all’alloggio in una casa popolare, com’è noto.

“Non si puo’ piu’ giocare, abbiamo cominciato a fare i controlli, i furbi la smettano perche’ nessuno si puo’ piu’ permettere di vivere come un parassita sulle spalle degli altri” avverte Bruno Prestagiovanni, presidente dell’Ater di Roma..

commenti
  1. 19111951 scrive:

    dal piu’ piccolo al piu’ grande,è tutta una corruzione,non c’è futuro ,non c’è piu’ alcuna possibilita’ di sperare in un mondo migliore con una soceta’ cosi’ moralmente decaduta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...