Il vice-capogruppo Pdl travestito da Ulisse

Pubblicato: 19 settembre 2012 in Attualità, Politica
Tag:

Dal quotidiano Libero, 19 settembre 2012 – Ventimila euro per ringraziare gli amici del sostegno in campagna elettorale. E’ questa la giustificazione del consigliere regionale del Pdl Carlo De Romanis (ex assistente di Antonio Tajani e ora vice capogruppo), tirato in mezzo nello scandalo dei rimborsi da Franco Fiorito: “Con i soldi del gruppo ha organizzato un festino con donne semi-nude”, lo ha accusato. In effetti a quella festa, organizzata da De Romanis nel settembre 2010, signorine seminude c’erano.  Ma c’è una giustificazione, che De Romanis si affretta a dare. Si trattava di una festa dal titolo: “Ulisse torna a casa e sfida i nemici”. E in effetti c’erano gli dei dell’Olimpo, eroi in armature, leggiadre ancelle che servivano vodka e mojito, il minotauro, uomini con armature, tridenti e perfino un mitragliatore (che c’entra con l’antica Grecia? ndr). La festa era stata organizzata in un circolo su viale delle Olimpiadi poi, però, si sono trasferiti tutti sulla scalinata della Galleria d’Arte Moderna, a Valle Giulia, per un ricco servizio fotografico. “Non ho nulla di cui vergognarmi”, rivendica orgoglioso De Romanis: “Ho speso più di 20mila euro, pagati di tasca mia. E’ stata una festa carinissima, sobria, i miei amici mi hanno fatto mille complimenti”. C’erano duemila persone tra le quali “la presidente Polverini e l’assessore Cetica”, puntualizza De Romanis.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...