Clini boccia il Campidoglio: “Ritardi differenziata, ha influito la malavita”

Pubblicato: 21 agosto 2012 in Attualità

da La Repubblica, 21 agosto 2012 –  “Non c’è dubbio che i ritardi nella raccolta differenziata siano il risultato di politiche sbagliate e di una presenza importante della malavita organizzata che ha orientato queste decisioni”. A bocciare senza appello la gestione dei rifiuti nella capitale è il ministro Corrado Clini, intervenuto al meeting di Cl a Rimini, dove ha anche anticipato che per le città che non hanno raggiunto la soglia del 65% della raccolta differenziata, come previsto dalla normativa europea e nazionale, “la proroga sarà accompagnata da una sanzione”.

"Ritardi differenziata, ha influito la malavita" Clini boccia la gestione del Campidoglio

  • “Il caso di Roma è eclatante – lamenta il ministro – è incredibile per una capitale europea una quota di poco superiore al 20% della differenziata”. E poi, invece di provvedere a chiudere “la più grande discarica d’Europa (Malagrotta, ndr) e invece di fare un piano della raccolta, si sono inventati l’emergenza rifiuti con l’obiettivo di trovarsi un’altra discarica”.

LO SPECIALE SUI RIFIUTI

Ma la bacchettata del ministro all’amministrazione comunale non finisce qui: “Da luglio 2011 fino a marzo 2012 avevano speso tutte le risorse per trovare un’altra discarica, ma l’obiettivo doveva essere quello di ridurre e recuperare i rifiuti”. Solo con l’intervento del governo, “dopo qualche mese, con fatica, è stato firmato un accordo che dà priorità e impegna le risorse nella raccolta differenziata”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...