Santori: “No a Monti dell’Ortaccio”

Pubblicato: 20 agosto 2012 in Attualità

Polemiche infuocate a Roma sulla scelta del nuovo sito della discarica rifiuti cittadina che, dopo mesi di confronti accesi, manifestazioni di protesta, dimissioni e quant’altro, starebbe per cadere da ultimo su Monti dell’Ortaccio.

   “Ci opporremo al meccanismo degli interessi economici e all’ottusa indifferenza che, giocando per mesi al ‘totositi’, sembrano averli eliminati tutti tranne, guarda caso, Monti dell’Ortaccio. Auspichiamo che dietro questo teatrino non si nasconda invece la volontà di raggirare procedure trasparenti creando una società ad hoc a capitale pubblico per il 51% e per il resto privata e, guarda caso, proprio con il proprietario del sito”. Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Roma Fabrizio Santori.

“Una scelta del genere  – prosegue Santori – cadrebbe sotto la scure di un probabile ricorso al Tar. Si realizzerebbe infatti un vero e proprio monopolio di dubbia legalità, attuato ignorando l’ordinanza emessa da presidente del consiglio, la n. 3963 del 2011, che prevede procedure trasparenti, con espropri e gare di appalto pubbliche”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...