Santori: “Bene le primarie, ma basta con le ipocrisie”

Pubblicato: 22 luglio 2012 in Attualità, Politica

“Bene le primarie, ma basta ipocrisie. Quanta ipocrisia c’é nel chiedere le primarie dopo aver affondato il congresso romano per decine di volte? Fuori la verità, si vuole o si teme il confronto?” lo chiede Fabrizio Santori, consigliere Pdl di Roma Capitale tramite twitter menzionando gli ex An, il Pdl romano e il segretario nazionale del Pdl, Angelino Alfano.


“Ferma restando la mia convinzione della necessità delle primarie e l’introduzione delle preferenze a livello nazionale, non mi sembra ci sia una reale volontà di cambiamento – denuncia l’esponente del Pdl – É paradossale che siano gli ex An a chiedere con determinazione le primarie a tutti i livelli quando, in accordo con gli ex forzisti, tengono da mesi ingessata la partecipazione degli iscritti romani alle decisioni future del partito. É vergognoso che una città come Roma non abbia avuto un confronto sano in un congresso più volte annunciato e mai realmente voluto, calpestando le migliaia di iscritti che speravano in un rinnovamento almeno per dimostrare sdegno nei confronti di chi, ancora seduto ai vertici, si é reso responsabile della mancata presentazione delle liste alle regionali del 2010” conclude Santori.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...